Che Fine Hanno Fatto I Tre Porcellini?

war-criminals-rumsfeld-bush-cheney-politics-1366279271 Mi rendo conto che questo mio post puo’ sembrare obsoleto dunque in ritardo. Considerando  pero’ questo nostro particolare tempo storico tende per certo ad avere la memoria corta mi e’ sembrato giusto parlare ancora una volta dei tre porcellini. Abbiate pazienza che in fondo si tratta solo di memoria storica.

Nel mio ultimo post ho suggerito l’idea che per i Vescovi cattolici (quelli colpevoli sia chiaro) sia istituito un tribunale speciale, una specie di Tribunale di Norimberga dove essi vengano giudicati per crimini contro l’umanita’. Molti di voi approvano questa mia idea e per questo vi ringrazio.

Ma non finisce qui.

Eppure in questo nostro e grande pazzo mondo, ci sono altri criminali di guerra in pectore che bellamente se la spassano (almeno credo) nonostante si siano macchiati a mio avviso di grandi crimini. E l’hanno fatta franca. Sono liberi. Rispettati. Riveriti.

In questo caso mi riferisco a tre anime nere che hanno contribuito a creare un mondo peggiore, basato sulla paura e sulle ombre. Hanno creato un mondo particolare  che gira esclusivamente intorno al loro interesse che e’ legato alle grandi potenze industriali del petrolio e delle armi.

Hanno contribuito alla morte di centinaia di migliaia di essere umani, civili e militari con la scusa che volevano proteggerci.

Hanno innescato una spirale verso il basso di natura economica che ha causato la piu’ grande crisi finanziaria degli ultimi novant’anni.

Hanno violentato il codice internazionale attaccando paesi senza alcuna prova effettiva.

Hanno creato prigioni illegali dove si torturano i detenuti i quali sono fino a prova contraria innocenti.

Hanno deliberatamente ignorato LA TERZA CONVENZIONE DI GINEVRA nonché il WAR CRIMES ACT

Addirittura la Corte Suprema degli Stati Uniti nel 2004 (Rasul Vs Bush) ha giudicato che i prigionieri hanno il diritto legale di essere “giudicati” da una corte imparziale.

Dunque come nel caso dei Vescovi Cattolici colpevoli di nascondere i crimini dei preti pedofili, mi chiedo se non sia giusto portare quelli che io considero i maggiori responsabili di guerre ingiuste e di aberrazioni del diritto internazionale e di veri e propri crimini contro l’umanita’ davanti ad un tribunale. Mi riferisco a George W Bush, Dick Cheney and Donald Rumsfeld.

Non mi dimentico e’ chiaro di quelli che sono stati parte integrante e volenterosa di questa meschina “banda dei tre” o come a me piace chiamarli i “Tre Porcellini” e cioe’: Condoleza Rice, Colin Powell, Paul Wolfwitz e l’ineffabile John Yoo.

Non sono pazzo. So benissimo che questo non accadrà. I tre porcellini finiranno la loro vita in Santa Pace, onorati da servi, giullari e laccaculo.

Forse.

In fondo si tratta solo di memoria storia.

The-Three-Little-Pigs-are-020-640x426

Advertisements

18 Comments

Filed under armi, Crimini di Guerra, politica affari internazionali, societa', Stati Uniti, UN, Uncategorized, Violenza

18 responses to “Che Fine Hanno Fatto I Tre Porcellini?

  1. Rumsfeld. Bush Cheney. The third was the puppet-master, I believe, although Rumsfeld would have liked to be. Bush was a half-wit. But he had no right to stand, so he’s guilty too.

  2. Totally agree. I couldn’t have said this with better words. And every day I see injustice all around and stupid , powerful and acclaimed men claiming to rule the world. Che porcheria!

  3. The winner (richest/strongest/ you choose) writes the history, right?
    I completely agree with you, and I am pretty sure there are more persons out there that would need to be questioned a little closer.

  4. Planting Potatoes

    they may not come to justice in this world….but there will be a day of judgement for them where they may not have such a great outcome!

  5. Debra

    I was so impressed by the Kuala Lumpur War Crimes Tribunal for speaking the truth that these men are war criminals. It takes courage to speak out against people with so much power.

    The truth is now at least a footnote in the historical record. Every time I see that Bush won’t travel because he is afraid of arrest I hope he feels an arrow of conscience.

    The tribunal is starting a new project to criminalize war itself:
    http://criminalisewar.org/

  6. Thank you for reading my blog! and this post- awful as it is I am really glad you brought this up again. I continue to be amazed that these…individuals….carry on as though none of this happened, and so many seem to have blanked it out altogether. Argh. But, courage and persistence and, as you say, witness.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s