Tag Archives: marchese del grillo

IL CORSARO DI ARCORE (ovvero il Drake casereccio)

In fondo Silvio Berlusconi fa il suo mestiere. Che e’ poi quello di pensare agli affari suoi. Non certo a quelli dell’Italia. Per lui, in fondo questa deve essere solo un’espressione geografica come disse una volta Klemens von Metternich riferendosi alla lunga appendice a sud dell’Austria. O forse, adesso che ci penso per Silvio Berlusconi l’Italia e’ solo un’espressione bancaria-finanziaria. Insomma una miniera d’oro (per lui solo).

E’ dagli anni sessanta che il nostro piccolo corsaro di Arcore che indossa le scarpe con i tacchi vende fumo e provoca danni usando strane alleanze. Vedi massoneria alla matriciana e socialismo rampante della Milano da Bere (o ingurgitare). Attuando un sistematico lavaggio del cervello agli Italiani secondo solo a quello dell’estinto Kim-Jong Il. Senza naturalmente tralasciare i suoi grandi successi amorosi con giovani pulzelle innamorate della sua evidente bellezza virile. Egli, L’Unto ha portato la scienza della politica a livelli dei vari Platone, Hobbes, Popper o che so io, Rawls (leggete della sua Teoria della Giustizia). Noi Italiani ci dobbiamo sentire fortunati di avere nel nostro paese un genio del suo calibro.

Egli solca i mari della nostra esistenza e ci difende sia dai mostri comunisti sia dai bruti in toga che si nascondono nell’ombra dei palazzi di giustizia.

Eppure nonostante i miei sforzi (di cui avete appena letto) quando lo vedo parlare mi sembra che egli dica quello che Alberto Sordi vestito da Marchese del Grillo nel film omonimo disse ai poveri che lo circondavano: “Io so io, e voi nun sete un cazzo”

4 Comments

Filed under Uncategorized